• Home
  • Mi candido per una città moderna ed efficiente

Mi candido per una città moderna ed efficiente

07/07/2020 Rino Comments Off

Ebbene si, questa volta lo faccio: mi candido alle amministrative 2020.

Vivo a San Giorgio a Cremano dal 1997. E in questa città per tanti anni ho fatto militanza politica, sempre in prima linea, nei direttivi che duravano ore e ore, nelle piazze a parlare con le persone e nelle segreterie a discutere e decidere per dare un indirizzo politico al partito in cui militavo. Mai candidandomi, ma sempre dando una mano agli amici che invece avevano deciso di misurarsi nelle tante campagne elettorali.

E dopo tutti questi anni ho preso una decisione, anzi ho preso due decisioni: ho aderito al progetto politico di Italia Viva e ho deciso di candidarmi, per la prima volta, alle amministrative.

La prima decisione è maturata dopo diversi anni durante i quali non sono stato in linea con i programmi e i progetti politici del Partito Democratico; quando poi Matteo Renzi ha deciso di creare questo nuovo progetto politico, “Italia Viva”, non ho esitato a volerne far parte. Soprattutto dopo aver conosciuto le donne e gli uomini che fanno parte di Italia Viva qui a San Giorgio a Cremano.

Un gruppo coeso, energico e con la voglia di dar vita a una nuova era per questa Città: una città moderna sotto tutti gli aspetti: scuola, ambiente, trasporti, anziani, famiglia, sicurezza, cultura, amministrazione.

Una città a misura di noi cittadini.

La mia vita professionale mi ha fatto decidere di mettermi in gioco e di candidarmi per supportare la prossima amministrazione, mettendo a disposizione di Giorgio Zinno tutto il mio know-how su come trasformare San Giorgio a Cremano da “città tradizionale” a “Smart City”.

Sono un imprenditore che da oltre 10 anni aiuta, ogni giorno, le aziende italiane a migliorare i loro processi di business e a massimizzare il loro profitti in termini di risparmio e di efficientamento delle loro attività. La tecnologia oggi lo consente, il cloud e l’IoT (Internet of Things) sono gli strumenti che consentono di creare le Smart Companies.

E allora, perché non far partecipare anche i Comuni a questa rivoluzione epocale? E perché non far diventare la nostra città una delle prime Smart City in Italia?

La Smart City, o città intelligente, è un ambito applicativo dell’Internet of Things ormai realtà anche nel nostro Paese. Spesso l’idea di Smart City è associata al concetto di città del futuro e fa riferimento soprattutto alle grandi realtà. Basti pensare a Milano o ai progetti Smart City avviati a Torino e Verona.

San Giorgio a Cremano da “città tradizionale” a “Smart City”.

Ecco perché affronterò questa sfida elettorale, candidandomi con Italia Viva: voglio condividere la mia esperienza e, soprattutto, la mia visione di città moderna

Il concetto di Smart City va oltre le innovazioni tecnologiche. Racchiude in sé un nuovo modo di vedere la realtà urbana, improntato sul benessere dei cittadini e l’efficienza energetica. Passare da “città tradizionale” a “Smart City” cela molte opportunità.

Giusto per citare quattro elementi chiave, Smart City vuol dire:

  1. ridurre i consumi energetici;
  2. ottimizzare la raccolta dei rifiuti;
  3. migliorare il trasporto pubblico;
  4. ridurre il degrado urbano.

Durante queste settimane che ci separano dalle elezioni amministrative proverò a raccontarvi come San Giorgio a Cremano potrà diventare una Smart City.

Seguimi sui social e sul mio sito web: insieme a tutti voi e alle vostre idee possiamo far parte di questo grande progetto.

#unprogettoincomune